Uffici a Milano: avviati i lavori per un edificio in Porta Nuova, progetto di GBPA Architects

Uffici

Sono stati avviati i lavori di riqualificazione dell’edificio a uso uffici di Via Pola 9/11, nel quartiere di Porta Nuova a Milano, su progetto di GBPA Architects. GBPA Architects, società di progettazione integrata, amministrata dagli architetti Antonio Gioli e Federica De Leva, ha raggiunto la fase finale di progettazione e riqualificazione dell’edificio ad uso uffici di via Pola 9/11, di proprietà del Fondo di Investimento Alternativo immobiliare Value Add I Italy, gestito da Kryalos SGR. Il concept e la progettazione architettonica integrata sono stati affidati a GBPA che si è aggiudicata la gara indetta da Kryalos SGR. lo scorso gennaio. I lavori di riqualificazione sono stati avviati a maggio. Porta Nuova sta sviluppando un processo di crescita e riqualificazione inarrestabile che restituisce alla città di Milano una zona strategica: un nuovo quartiere direzionale, esempio, unico nel nostro Paese, di edilizia polifunzionale ed ecosostenibile. In quest’area, si colloca l’intervento di valorizzazione dell’edificio in via Pola 9/11, a fianco alla nuova sede di Regione Lombardia. L’immobile acquisito a fine 2016 dal Fondo Value Add I Italy gestito da Kryalos SGR , è stato edificato alla fine degli anni ‘60 e l’intervento ha come obiettivo la riqualificazione integrale dell’edificio attraverso il ridisegno delle facciate e la riorganizzazione degli spazi interni. Il linguaggio utilizzato, unitario su tutti i fronti nelle tecnologie costruttive e nelle scelte materico-cromatiche, è declinato in differenti tipologie di facciata a seconda delle funzionalità degli spazi interni e al loro grado di orientamento e di conseguente esposizione solare. Il progetto prevede quindi di adeguare gli interni dell’immobile agli attuali standard richiesti per spazi di lavoro, con la possibilità di poter rispondere alle diverse esigenze attuali del mercato. Attraverso la trasformazione dell’involucro si stabilisce un nuovo rapporto fra interno ed esterno, in particolare sul fronte di Via Pola, migliorando il comfort degli spazi di lavoro e l’efficienza energetica che mira all’ottenimento della Certificazione LEED.  

 

Vai al blog
Torna alla homepage

 

Articoli recenti