Arklab vince il concorso di idee Italian Fashion Hub

concorso di idee

Arklab insieme a Serena Babini e Annalisa Ricci sono i vincitori del concorso di ideeItalian Fashion Hub”, lanciato a ottobre 2017 da YAC-Young Architects Competitions e Centergross (distretto integrato d’imprese fashion su scala mondiale) indetto per  il quarantennale della fondazione del polo bolognese.Il tema proposto dal concorso di idee era la riqualificazione architettonica dello spazio più rappresentativo di Centergross, l’asse del Centro Servizi: un chilometro di attività commerciali, ristoranti e uffici che ogni giorno accolgono i visitatori internazionali della cittadella della moda.

La giuria composta da Patrik Schumacher (Zaha Hadid Architects), Ben Gilmartin (Diller Scofidio + Renfro), Marie Hesseldahl (3XN), Aurélien Coulanges (Aterilers Jean Nouvel) e Stefano Stanghellini (IUAV) ha assegnato la vittoria allo studio di architettura Arklab in collaborazione con Serena Babini e Annalisa Ricci.

Il progetto si è distinto per l’idea di “rivestire” le strutture esistenti con pannelli perforati che celano e insieme valorizzano l’edificio. Il progetto mette in evidenza il sistema ortogonale cardo/decumano, una caratteristica predominate del Centergross, e gioca tra pieni e vuoti che definiscono gli spazi del futuro fashion hub: una coesistenza armoniosa di uffici, attività commerciali e aree verdi.

Secondo classificato, DDA Studio di Terni e terzo classificato l’architetto Sabrina Ene (Romania).

Il concorso si poneva l’obiettivo di rendere concreta l’evocazione del fashion e di interpretare la significativa  scala immensa d’intervento (oltre 1 km di struttura). 

I progettisti hanno risposto in maniera creativa e possibile alle nuove esigenze di Centergross, committenza illuminata che ha saputo individuare il talento dei giovani progettisti che hanno partecipato al concorso.

 

Vai al blog
Torna alla homepage

 

Articoli recenti