Immobili commerciali e uffici, avanti tutta

immobili commerciali

Gli immobili commerciali si confermano l’ambito di investimento più significativo sul mercato italiano. Dal rapporto di BNP Paribas.

Le rilevazioni di Bnp Paribas indicano che nel primo semestre dell’anno i volumi di investimento registrati per gli immobili commerciali è stato di quasi 5 miliardi di euro, + 40% rispetto allo stesso periodo del 2016.

Generalizzato l’interesse per l’immobiliare italiano sia per gli uffici, sia per il settore retail (Bnp Paribas ha stimato investimenti per circa 1,2 miliardi di euro, due volte quanto registrato nello stesso periodo del 2016). Si affacciano anche le case di cura come oggetti appetibili per gli investimenti immobiliari.

Il 60-70% circa degli investimenti del primo semestre ha interessato capitali internazionali, con il primato degli investimenti tedeschi – raddoppiati – e il forte incremento di  quelli inglesi, francesi e americani. 

Il settore commerciale è particolarmente vivace grazie in particolare alle transazioni che hanno riguardato i centri commerciali per circa 300 milioni di euro in Emilia Romagna e  l’High Street di Milano per circa 220 milioni di euro..

A Milano anche il settore uffici si è confermato vincente con investimenti per circa 820 milioni di euro (il 60% del totale).

Positivi anche i risultati sulla piazza di Roma, soprattutto per quanto riguarda gli uffici.

 

 

Vai al blog
Torna alla homepage

 

Articoli recenti