Sostenibilità e innovazione sociale al Salone della CSR: il contributo di Saint-Gobain

Salone della CSR

Saint-Gobain, leader mondiale nei prodotti e sistemi per l’edilizia sostenibile, è presente al Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale, il 2 e il 3 ottobre a Milano presso l’Università Bocconi. Tra gli eventi che si svolgeranno al Salone della CSR “Educare al futuro: l’impegno delle imprese per il mondo della scuola”, occasione offerta al pubblico il 3 ottobre (ore 15.00, spazio Gran Carro), per riflettere sulle molteplici possibilità di sviluppo che il rapporto tra scuola e azienda deve e può ancora generare per contribuire alla crescita consapevole delle nuove generazioni. Saint-Gobain presenta a questo tavolo il progetto Inform(al), spazi digitali di educazione non formale, realizzato in collaborazione con Sustainable Development School, la prima esperienza di ‘scuola sostenibile’ in corso di realizzazione nel nostro Paese. Si tratta di un modello di scuola che intende educare le nuove generazione alla sostenibilità, progettando e applicando percorsi didattico-formativi in grado di favorire la conoscenza di queste tematiche, oggi imprescindibili. L’obiettivo è quello di promuovere un’istruzione aperta e approfondita che educhi gli studenti a scelte consapevoli e responsabili. Anche attraverso l’utilizzo, intenso e continuativo, di molteplici supporti digitali e dei canali social. I primi Istituti ad aver scelto di sperimentare il modello sono l’Istituto Marcelline Tommaseo di Milano (che accoglie studenti dai 3 ai 18 anni), il Liceo Scientifico Frisi (Monza) e la Scuola Primaria di Masano (Bergamo). Saint-Gobain e Sustainable Development School hanno deciso di unire le proprie forze, investendo risorse umane ed economiche, per costruire insieme un progetto educativo nuovo e di grande valore, in grado di contribuire a creare davvero, in tempi ragionevolmente rapidi, un mondo sostenibile.

 

Vai al blog
Torna alla homepage

 

Articoli recenti