Architettura e ingegneria insieme per fare "buon progetto": WiP

WiP

Il concetto di integrazione funziona quando parte dall’origine del progetto: WiP Architecture Technical Engineering è un esempio eccellente di questa attitudine.Nel panorama delle società di architettura e ingegneria, WiP si distingue per la competenza trasversale alle discipline della progettazione architettonica, urbanistica, ingegneristica e nella consulenza tecnica che conduce a un servizio professionale realmente integrato e di alto profilo. L’acronimo WiP – Work in Progress – include in sè la sfida entusiasmante della sperimentazione continua. Una gestione ottimizzata con rigore manageriale consente un approccio professionale in grado di soddisfare anche la committenza più esigente. La società è suddivisa in tre macro aree di intervento – Architecture, Technical e Engineering – che possono agire singolarmente o nell’ambito di un progetto integrato grazie all’attività di Project Management, al fine di rispondere in modo efficace alle sempre più complesse esigenze dei soggetti pubblici e privati che operano nel settore immobiliare. Guidata da  Federico Barbero, Nicola Di Troia, Marco Splendore e Giuseppe Garbetta, WiP conta 40 professionisti e un’estesa rete di collaboratori sul territorio nazionale, e opera in diversi settori: residenziale, direzionale, ospedaliero, turistico, commerciale e terziario. WiP collabora con società che operano nei settori Energy, Oil&Gas, Finance e Commerce, Banche, Assicurazioni, Fondi Immobiliari, SGR ed Enti Pubblici e Privati. Tra i suoi clienti: Eni, Snam, Beni Stabili, BNP Paribas, Axa, Magneti Marelli, McDonald’s, Luxottica, NaturaSì. WiP opera anche a livello internazionale, con numerosi progetti in Algeria, Angola, Barbados, Cina, Egitto, Francia, Ghana, Mozambico, Nigeria, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Ucraina. Nella foto: WiP, progetto impiantistico per la ristrutturazione di un immobile direzionale in via Cernaia a Milano. 

 

Vai al blog
Torna alla homepage

 

Articoli recenti